Messaggio (Comunicazione) | Cos’è, caratteristiche ed esempi

Un messaggio nel processo comunicativo si riferisce alle informazioni che vengono inviate da un mittente a un destinatario. Per eseguire questo processo si utilizza un canale o un mezzo di comunicazione. In questo senso, può essere contenuta in un supporto scritto, in un formato sonoro o in un supporto fisico di qualsiasi tipo.

Il messaggio sarà concepito in modo da facilitare la trasmissione di contenuti rilevanti per tutte le parti coinvolte. È uno degli elementi della comunicazione che è essenziale durante un’interazione di questo tipo. Ha diverse caratteristiche tecniche che verranno spiegate di seguito.

Qual è il messaggio nella comunicazione?

Il messaggio è definito come l’elemento principale che viene trasferito durante un processo di comunicazione. Durante un’interazione tra un mittente e un destinatario, tutte le informazioni sono contenute nello stesso messaggio. Di solito i messaggi scritti sono considerati, ma c’è una varietà più ampia, le altre tipologie mostrano che è possibile mantenere il contatto con altre persone utilizzando qualsiasi risorsa.

Tecnicamente, è caratterizzato da un insieme di elementi di natura informativa. Quando il mittente decide d’inviare un messaggio, deve svolgere la funzione per cui è stato creato. Poi, è adattato alle circostanze in modo che ci sia una facilità di nella connessione.

In altre parole, deve essere comprensibile per entrambe le parti. Sarà quindi importante scegliere una lingua o un codice riconoscibile e di facile interpretazione. Non è importante solo la scelta di un linguaggio, ma anche i simboli, i segni o i gesti che sono inclusi.

Caratteristiche ed esempi

Sono un elemento indispensabile per il processo comunicativo. Hanno una serie di caratteristiche comuni che potrebbero cambiare se fosse necessario adattarle a un certo tipo di comunicazione. Tuttavia, nella maggior parte dei casi è possibile identificare diverse caratteristiche come quelle menzionate di seguito:

  • Sono sempre di facile accesso, mostrano un formato coerente e preciso. Le informazioni visualizzate sono sempre chiare.
  • Possono integrare a loro volta diversi tipi di codici. Possono usare il linguaggio scritto e contengono anche immagini.
  • Hanno sempre uno scopo per il quale sono stati creati. Hanno una funzione che viene assegnata dal mittente, che decide quando, come e perché devono comunicare con il destinatario.
  • Ogni tipo si basa su una serie di linee guida fondamentali che ne facilitano la scrittura e la lettura.
  • Di solito si usa una breve estensione e un linguaggio diretto. Per essere più efficaci, dovrebbero essere il più semplici possibile.

Ci sono molti esempi dei diversi tipi che mostrano facilmente come funzionano. Possono essere costruiti a partire da qualsiasi tipo di codice, che a sua volta adatta il loro formato al tipo di comunicazione che si sta creando tra il trasmettitore e il ricevitore. Di seguito sono riportati alcuni esempi:

  • Le formulazioni sono testi brevi che utilizzano un linguaggio semplice. Si tratta di una risorsa che viene utilizzata per trasmettere informazioni a coloro che non dispongono delle informazioni più aggiornate su un determinato argomento.
  • In una conversazione, un’idea o un pensiero possono essere brevemente trasmessi. Utilizzando un linguaggio quotidiano o criptico, questo contenuto può essere espresso in qualsiasi media. Un esempio è l’invio di messaggi di testo attraverso i social network.
  • Le registrazioni o i sistemi di dati utilizzano una notazione che è criptica e ordinaria, le informazioni ivi contenute sono specifiche e richiedono un mezzo di telecomunicazione.
  • Le e-mail sono molto popolari oggi; sono l’equivalente moderno della tradizionale lettera scritta a mano. Mentre prima faceva un viaggio fisico per ottenere una busta per le lettere, ora può essere spedita via Internet in pochi passi.
  • Messaggistica istantanea è un termine che si applica a qualsiasi sistema di telecomunicazione progettato per inviare messaggi scritti. È molto comune ascoltare diverse piattaforme di social network che permettono questa funzione, immediatamente gli utenti rimangono connessi alla rete che fornisce questo servizio.

Classificazione dei diversi tipi di messaggi

Possono essere classificati in diversi tipi tenendo conto del contenuto o del supporto. Questo è il modo più comune per distinguere tutte le possibili funzioni che i messaggi possono svolgere. Di seguito viene descritto ciò che sono:

Tipi di messaggi per mezzo:

  • I messaggi stampati sono quelli che sono supportati dalla carta in diverse presentazioni.
  • I messaggi uditivi sono quelli creati dalle onde elettromagnetiche, a seconda della percezione uditiva per la loro interpretazione.
  • I messaggi audiovisivi combinano il visivo con l’uditivo.
  • I messaggi cibernetici sono quelli gestiti attraverso canali di comunicazione come Internet o la rete di comunicazione telefonica.

Tipi di messaggi per contenuto:

  • Lo scopo dei messaggi pubblicitari è quello di promuovere un prodotto o un servizio. È molto comune utilizzarli nell’area commerciale per diffondere al pubblico qualsiasi tipo di promozione, vendita o concorso.
  • Il messaggio informativo, come indica il suo nome, ha la funzione di fornire informazioni aggiornate su un determinato argomento.
  • Un messaggio persuasivo è un messaggio che include qualsiasi contenuto in grado d’influenzare o convincere le persone.
  • Un messaggio motivazionale è un messaggio che cerca di suscitare interesse per un argomento in modo che il lettore ne diventi parte. Il contenuto deve essere il più accattivante possibile per attirare l’attenzione.
  • I messaggi interattivi comprendono frasi sotto forma di domande, spesso nell’ambito di conversazioni in cui si cerca di trovare risposte a determinate domande.
  • I messaggi di opinione hanno proprio la funzione di esprimere un’idea su un argomento.

Vi consigliamo di leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie politica dei cookie. ACEPTAR

Aviso de cookies