Che cos’è la DEMISESUALITÀ?

Gli esseri umani sono complessi sul modo in cui il loro corpo lavora in congiunzione con la loro mente. Il comportamento e la personalità presentano caratteristiche particolari che sono chiari indicatori del fatto che tutte le persone sono diverse l’una dall’altra. Una delle aree più importanti dell’essere umano è legata alla sua sessualità, fino ad oggi è stato possibile identificare diverse tipologie.

Finora la sessualità predominante a livello globale con il maggior numero di casi registrati è l’eterosessualità. L’eterosessualità è caratterizzata da un’attrazione fisica ed emotiva per persone di sesso diverso. Al secondo posto c’è l’omosessualità seguita da bisessualità, asessualità, pansessualità e anche transessualità.

Questo argomento è stato studiato a fondo per comprendere le varianti in tutte le forme finora conosciute in cui la sessualità si manifesta. Tuttavia, alcune tipologie sono ancora considerate sconosciute alla maggioranza della popolazione, una delle quali è chiamata demisessualità.

Ci sono diversi modi per capire in cosa consiste la demisessualità; essa è generalmente descritta come un tipo di orientamento sessuale in cui gli aspetti psicologici, affettivi ed emotivi sono più rilevanti. Queste persone hanno somiglianze con altre forme come l’asessualità e la pansessualità, ma mantengono una posizione diversa rispetto al piano fisico e nella comprensione di ciò che è la sessualità stessa.

Cos’è la demisessualità?

Il termine demisessualità ha la sua origine etimologica in una parola inglese che è “demi” tradotta come “metà”, che si unisce alla parola latina “sexus” che significa sesso. Anche se il significato della traduzione potrebbe essere “mezzo sesso”, non significa che questo orientamento sessuale indichi persone incomplete o incapaci di manifestare pienamente la loro sessualità.

La demissessualità è identificata come un orientamento sessuale caratterizzato dalla razionalità e dal godimento del sesso dove il desiderio fisico è meno importante dell’intimità emotiva.

Le persone che si identificano in questo modo possono arrivare a provare piacere sessuale ma in modo diverso rispetto ad altre tipologie. La soddisfazione non si ottiene attraverso il contatto fisico o l’atto sessuale; sono persone che non guardano agli aspetti superficiali del corpo umano. Per loro è più importante il contributo emotivo che è importante arrivare a creare un legame emotivo.

Dal punto di vista dei demisessuali, la sessualità può essere praticata solo con persone con le quali si mantiene un forte legame emotivo. Lo sviluppo dell’attrazione sessuale primaria avviene solo dopo aver condiviso l’intimità legata agli aspetti personali. L’attrazione sessuale fisica è un aspetto secondario che alla fine può manifestarsi.

Quali sono le sue caratteristiche?

La caratteristica principale della demi sessualità è la necessità di creare legami affettivi e relazioni intime dove c’è uno scambio affettivo. In questo modo è possibile sperimentare uno stato psicologico che permette alla persona di sviluppare la soddisfazione sessuale. Ciò significa che queste persone si concentrano sulle qualità del carattere e della personalità di una persona.

È importante chiarire che, come altri tipi di orientamento sessuale, è una scelta inconsapevole. Né deve essere considerato come un qualche tipo di disturbo o malattia psicologica. Come condizione aggiuntiva che può verificarsi in entrambi i generi biologici, le persone demisessuali possono essere attratte da altri di genere diverso o uguale.

Si può dire che la connessione emotiva, intima e affettiva tra le persone che si identificano in questo modo può richiedere un periodo di tempo più lungo. Rispetto ad altri tipi di orientamento sessuale, il legame tra le persone basato sull’attrazione fisica e l’attrazione erotica può avvenire in un istante.

I desideri erotici delle persone demisessuali sono condizionati da attività in cui condividono esperienze e interessi simili. Tuttavia, è importante chiarire che questi individui non necessariamente sperimenteranno impulsi sessuali con tutti coloro con cui hanno un legame emotivo. Significa che quando si tratta di trovare un partner, l’amicizia è un elemento essenziale.

La demissessualità e il mondo moderno

Nel mondo di oggi la sessualità è stata condizionata all’idealizzazione del sesso, dove si mostrano costantemente esempi di intensa attrazione fisica tra persone sconosciute. Concetti come “amore a prima vista” e la ricerca di persone che si adattino al modello di bellezza più accettato stanno diventando popolari. Sembra che le persone vogliano conformarsi a queste norme come tentativo di assicurarsi di trovare una soddisfazione sessuale ed emotiva.

A causa di questo scenario diffuso sulla sessualità umana, le persone che si allontanano da questi standard spesso si sentono a disagio con se stesse. I demisessuali si chiedono continuamente se saranno in grado d’innamorarsi o se sono incapaci di provare interesse erotico per le altre persone.

Si tratta in realtà di un orientamento sessuale che può essere definito più selettivo in termini di ricerca di un partner stabile. La psicologia di questi individui li guida nel processo di sviluppo di sentimenti emotivi che aiutano a creare un legame emotivo più stretto, ma in modo graduale.

Purtroppo, come accade per altre tipologie di orientamento sessuale come l’omosessualità, la bisessualità, la transessualità e la pansessualità, tutte affrontano lo stesso scenario in cui il protagonista principale è il rifiuto. I pregiudizi e la concettualizzazione d’idee errate basate sulla mancanza d’informazioni sono tutti elementi che impediscono un’adeguata integrazione di questi individui nella società. Di conseguenza, non possono sperimentare pienamente la loro sessualità.

È importante rendere le persone consapevoli dei diversi concetti che sono integrati in tutto ciò che riguarda la sessualità umana. La demissessualità è un argomento di riflessione e di comprensione di come i legami emotivi si relazionano al sesso. Quest’area è spesso omessa perché generalmente solo l’atto copulativo è concettualizzato con il fisico.

Ci sono molte sfaccettature della sessualità umana, quindi è importante valutare e accettare tutte le diversità con cui le persone sviluppano i loro legami con i loro partner sessuali. La sessualità non è mai una scelta volontaria; è sempre una condizione molto particolare, unica per ogni individuo.

Vi consigliamo di leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie politica dei cookie. ACEPTAR

Aviso de cookies